Museo

Informazioni

Si segnala agli utenti che il museo attualmente è chiuso per mancanza di sede e siamo alla ricerca di un luogo adatto che possa accorglierci in maniera stabile o di qualcuno che possa fornirci gratuitamente degli spazi dove poter esporre il nostro materiale e dare vita ad un museo interattivo.

Il museo era ubicato presso il Palazzo Ducale di Castel Morrone (CE) ed era costituito da 3 ampie sale illuminate: la prima dedicata ai meeting, dotata di piccolo terrazzino che affaccia sul cortile del palazzo.

panoramica_stanza_1

 La seconda sala dedicata alla storia e all’evoluzione degli apparecchi multimediali e dei loro supporti (apparecchi fotografici, cineprese, calcolatrici, macchine da scrivere, giradischi, grammofoni, magnetofoni). In questa sala vi era inoltre un’ampia infografica di oltre 6 metri da noi personalmente realizzata che illustra l’evoluzione dei supporti multimediali nel corso dei secoli a partire dall’età della pietra fino ad arrivare al futuro prossimo.

museo

La terza sala, infine era dedicata al retrocomputing e al retrogaming con possibilità di provare computer e consolle da gioco dell’epoca: si parte dalla prima consolle da gioco italiana del 1974 per proseguire attraverso i computer e i sistemi da gioco che hanno fatto la storia.

Clicca qui per scaricare una brochure del museo: Brochure Museo Tecno-Era (570)

Clicca qui per vedere tutti gli eventi che abbiamo organizzato e a cui abbiamo partecipato.

Per informazioni di carattere generale e per contattarci fate riferimento alla sezione contatti

Elenco materiali e ringraziamenti

Qui è possibile scaricare gli elenchi dei materiali esposti presso il nostro museo. Attualmente è presente unicamente l’elenco del materiale informatico. Nell’elenco sono anche indicati i donatori che hanno contribuito. Se volete contribuire anche voi, fate riferimento a questa pagina.

Elenco materiale informatico (PDF aggiornato al 09/07/2016) (801)

Galleria fotografica

Oltre a queste riportate sotto, potete anche consultare le gallerie fotografiche relative alla nostra prima mostra, seconda mostra, e al nostro primo torneo di retrogame.